Vai al men¨ principale Vai al men¨ secondario Vai ai contenuti Vai a fondo pagina
Scuola Secondaria di primo grado Andrea Guardi - Piombino (LI)
Scuola Secondaria Statale di primo grado
"Andrea Guardi"
Sede centrale: Via Torino, 21 - 57025 Piombino (LI) - Tel. 0565 222395
E-mail: limm096009@istruzione.it - PEC: limm096009@pec.istruzione.it
Scuola Secondaria di primo grado Andrea Guardi - Piombino (LI)
Scuola Secondaria di primo grado Andrea Guardi - Piombino (LI)
Scuola Secondaria Statale di primo grado
"Andrea Guardi"
Sportello dislessia

Il I° Circolo Didattico “Dante Alighieri”, la Scuola Secondaria di I° grado “Andrea Guardi” e l’Associazione Italiana Dislessia sezione Livorno hanno collaborato per attivare, a partire dal mese di febbraio  fino al mese di maggio 2018, uno” Sportello di Ascolto”. 

Si tratta di un vero e proprio servizio di consulenza gratuita per le Scuole e le famiglie, al quale  si accede per appuntamento, contattando direttamente la dott.ssa Morganti Annalisa, tecnico AID, al numero 342 0533843.

La dottoressa sarà presente agli incontri che si terranno presso i locali della scuola primaria “Dante Alighieri” del 1° Circolo Didattico di Piombino.

Lo scopo dell’iniziativa è quello di orientare genitori e insegnanti , che di fronte alle difficoltà scolastiche persistenti di figli e studenti mettono in atto una serie di interventi e di strategie didattiche che non sempre raggiungono i risultati attesi, verso l’adozione di prassi corrette e personalizzate.

Lo sportello è uno spazio dedicato nel quale è possibile:

• trovare risposta ai dubbi e alle domande più frequenti sulle difficoltà nell’area degli apprendimenti che bambini e ragazzi  possono incontrare durante il loro percorso scolastico;

• individuare precocemente segnali e situazioni di rischio e fornire indicazioni ai genitori in merito ad eventuali percorsi diagnostici da intraprendere;

• consultare ed avere chiarimenti sulla normativa nazionale e locale;

• accogliere le problematiche portate dai genitori suggerendo eventuali strategie da adottare per aiutare i figli nei compiti a casa ;

• progettare con gli insegnanti Piani Didattici Personalizzati e percorsi di lavoro che tengano conto delle esigenze educative speciali evidenziate nelle diagnosi consegnate alla scuola, individuando gli strumenti compensativi e le strategie  migliori per venire incontro alle diverse modalità di apprendimento e per realizzare, nello stesso tempo, una didattica inclusiva per tutti gli allievi.


Permalink: Sportello dislessiaData di pubblicazione: 11/12/2017
Tag: Sportello dislessiaData ultima modifica: 27/03/2018 20:16:42
Visualizzazioni: 451 
Top news: Primo piano: No

 Feed RSSStampa la pagina 
Torna indietro Torna su: access key 5
HTML5+CSS3
Copyright © 2007/2019 by www.massimolenzi.com - Credits
Utenti connessi: 335
N. visitatori: 239244